Dal 25 novembre all’8 marzo…dall’8 marzo al 25 novembre

Il percorso ideato dal Circolo ARCI L’Isolachenonc’é “Dal 25 novembre all’8 marzo…dall’8 marzo al 25 novembre”, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale, riprende questo fine settimana con due incontri, i primi di una serie  che si svolgeranno con cadenza mensile durante tutto il 2018.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare la cittadinanza al tema della Parità di genere, valorizzare il ruolo delle donne nella società, e creare momenti di confronto sul tema del contrasto alla violenza di genere.

L’Isolachenonc’é si farà carico di organizzare e realizzare gli eventi in collaborazione con  altre realtà, promuovendo un lavoro di rete cittadina, con l’impegno di portare i risultati ottenuti a fine anno durante l’evento conclusivo il 25 novembre.
Sarà interessante vedere come sia possibile offrire spunti di riflessione, attraverso la collaborazione di tante Associazioni cittadine, che daranno contributi originali e diversificati, con l’intento di parlare a tutte le generazioni.

Nel frattempo vi aspettiamo :

  • Sabato 24 febbraio, presso il Polifunzionale Pertini , ore 17.30 per assistere all’incontro con Chiara Vigo, la signora del Bisso, la seta di mare, organizzato dal Circolo Nuova Sardegna. La tradizione antica, di una cultura millenaria, custodita e divulgata da una donna, testimone d’eccezione.
  • Domenica 25 febbraio alle ore 21, appuntamento presso il Foyer de Cinema Teatro De Sica, per assistere al Reading sul Martello delle Streghe, Malleus Maleficarum. Una sintesi del manuale della caccia alle streghe dell’Inquisizione, un impianto che ha sancito a livello culturale la discriminazione nei confronti delle donne (ingresso gratuito, ma è richiesta la prenotazione al 334 335 9066)

Ringrazio fin d’ora tutte le Associazioni che abbiamo contattato e che ci hanno dato la loro adesione, mettendosi da subito all’opera, come pure l’Amministrazione Comunale che ha sostenuto il progetto.

Il successivo  appuntamento sarà l'8 marzo alle ore 18.30 al Polifunzionale Pertini.

Donatella Lanati 
Presidente L'Isolachenonc'e'

Facebook: L'isolachenonc'è circolo Arci
Sito

Commenti

  1. Reply

    La tradizione della lavorazione del bisso non è custodita da una sola donna. A Sant’Antioco, ma non solo, ci sono anche altre donne che ancora eseguono questa la lavorazione e io lo bene dal momento che sono di Sant’Antioco

Lascia un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: