GOVERNARE GLI EQUILIBRI

Il progetto è sostenuto dall’Alleanza locale del territorio afferente all’ASST Melegnano e della Martesana con capofila A.S.S.E.MI (Azienda Sociale Sud Est Milano) ed è un’iniziativa finanziata da Regione Lombardia a supporto degli interventi di conciliazione famiglia-lavoro – Piano territoriale di ATS della Città Metropolitana di Milano 2017/2018.

Anche Il Distretto Sociale Paullese di cui Peschiera Borromeo è capofila, fa parte della rete del progetto “Governare gli equilibri” che durerà fino al 2019.

L’iniziativa che qui evidenziamo fa parte della prima azione del progetto che in sintesi è attraverso percorsi di starup imprenditoriali , generare lavoro a sostegno della conciliazione

La storia del progetto

Il progetto “Governare gli equilibri: una rete territoriale per promuovere la conciliazione”, pone le basi nell’analisi dei bisogni dei cittadini lavoratori/lavoratrici di aziende con sede sul territorio Sud Est di Milano (afferente all’ASST Melegnano e della Martesana) e in una ricerca effettuata all’interno dei Comuni della stessa area rispetto alle misure di conciliazione adottate a favore dei propri dipendenti. Tale indagine, effettuata nel biennio 2014-2016 nell’ambito dell’alleanza “Complessi Equilibri”, ha permesso di individuare le esigenze del territorio e di mettere a punto modelli di sostegno alla conciliazione dei tempi di vita-lavoro. E’ a partire da questa precedente progettazione, portata avanti dalla “Rete Adda-Martesana per lo sviluppo di azioni di conciliazione” che nasce “Governare gli equilibri”, con lo scopo di continuare l’esperienza maturata e di creare nuove azioni di conciliazione, includendo nuove realtà pubbliche e private, con il fine ultimo di mettere a sistema una cultura coesa e consolidata di pratiche di conciliazione sul nostro territorio.

Contatti: 
comunicazione@assemi.it
telefono 0290662324/0290662326

Lascia un Commento

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: