Le coperte dell’abbraccio

Le coperte dell’abbraccio: stanno arrivando le  fotografie dei  primi quadrotti (vista la contingenza, gli scambi sono al momento solamente virtuali!).

Dal fondo di un cassetto è stata portata alla luce una coperta iniziata da tempo e non ancora terminata: è finalmente giunto il momento per completarla.

I  primi due  quadrotti preparati appositamente per il progetto rispecchiano due differenti tipologie: uno di lana  ai ferri e l’altro di cotone all’uncinetto.

Numerose adesioni al progetto sono già state anticipate, ma, per qualcuno,   il recupero di una manualità che si considerava dimenticata,  sta richiedendo più tempo del previsto per completare i quadrotti.

L’isolamento forzato di questo periodo sarà l’occasione per  riscoprire queste antiche passioni che ci aiuteranno anche a  superare le paure che il coronavirus ha portato alla nostra routine, rompendo tutti gli equilibri che  ci sostenevano.

Tutti possono partecipare al progetto, preparando uno o più “quadrotti” in lana o cotone, con dimensioni di cm. 30×30.  Nessun altro vincolo se non la fantasia!

E l’assemblaggio dei quadrotti?  è rimandato a quando sarà finita l’emergenza coronavirus e ci potremo liberamente  incontrare  di nuovo.

Contatti per informazioni e invio delle foto dei quadrotti preparati:

consultacultura.pb@gmail.com      info.lisolachenoncepb@gmail.com

Presentazione del progetto, cliccando QUI

 

 

 

 

 

Comments

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: