“Testa, cuore, mani di ieri oggi”

Domenica 15 aprile al Centro Polifunzionale Pertini e’ stata, nonostante il tempo, una giornata bellissima con tante persone che hanno visitato l’esposizione delle creazioni delle numerose donne che hanno aderito all’iniziativa organizzata dall’associazione Arci L’Isolachenonc’è, in collaborazione con gli altri circoli Arci del territorio quali Punto Cardinale e Ciclostinati.

Bellissimi tutti i manufatti, alcuni veramente straordinari realizzati con le tecniche più varie quali patchwork, ferri, uncinetto, ricamo, sartoria, e poi dipinti e acquerelli, i testi delle scrittrici e le relative pubblicazioni.

Veri tesori di abilità e passione in perfetta sintonia con il titolo dell’evento: Testa, cuore, mani di donne ieri e oggi.

Non avevamo dubbi, ma quello che abbiamo visto è stato superiore all’aspettativa sia per la quantità che per la qualità delle opere esposte.

Le donne hanno risposto con entusiasmo creando così una bella atmosfera, fra ricordi, scambi di competenze, lavori in corso d’opera sotto i nostri sguardi di ammirazione come per l’intagliatrice di frutta e verdura che ci ha stupite con i suoi “ricami ornamentali”.

Grazie davvero a tutte!

Sicuramente questa giornata verrà riproposta anche in futuro perché abbiamo capito che le donne custodiscono tesori immensi, quasi sempre nascosti e valorizzati solo in poche e sporadiche occasioni.

Stiamo creando inoltre, un archivio fotografico digitale, e vorremmo arricchirlo nel tempo coinvolgendo i saperi più vari e le differenti generazioni e culture.

Dai commenti della giornata riportiamo:

“…le donne sanno ancora trovare momenti di lentezza condivisa…”

“Nessuna occasione migliore per incontrare persone che capiscono cosa c’è dietro a tanto lavoro, passione cultura , piacere e tanto altro .”

La giornata era inserita nel percorso: 

 ” Dal 25 novembre all’8 marzo ……dall’8 marzo al 25 novembre” Rete cittadina per le pari opportunità e contro la violenza di genere.

Anche l’associazione La Corte PeschierArte ha aderito all’inziativa, con la mostra di dipinti “Sguardi di donne”, presso lo spazio Agorà a Mezzate.

Un ringraziamento particolare a Ciclostinati che hanno creato un’installazione interattiva, “Diamoci una mano contro la violenza” , nella quale la cittadinanza è stata invitata a lasciare l’impronta della propria mano su dei pannelli. Tale installazione sarà, nelle prossime iniziative, itinerante nelle frazioni, con lo scopo di creare una bacheca con tante mani per dire “BASTA” alla violenza di genere.

 

Donatella Lanati

Presidente associazione Arci L’Isolachenonc’è

 

Commenti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: